Presente anche il Tre Penne a "Calcio Estate" con i suoi candidati

Presente anche il Tre Penne a “Calcio Estate” con i suoi candidati

Come ogni anno, torna il consueto appuntamento di “Calcio Estate” realizzato dalla FSGC che vedrà in questa edizione Luca Pelliccioni, neo addetto stampa della Federazione, conduttore della serata estiva più attesa dalle personalità legate al calcio sammarinese.

Tanti i premi che saranno assegnati lunedì 31 Luglio alle ore 20:30 al Ritrovo dei Lavoratori di Città, per i quali concorrono alcuni giocatori, l’allenatore e il presidente della squadra biancazzurra: “Il Pallone di Cristallo” premio assegnato al miglior calciatore della stagione con Mirko Palazzi e Nicola Gai tra i candidati, “Trofeo Koppe- Miglior calciatore straniero” con Andrea Moretti e Marco Martini a rappresentare i biancazzurri, “Panchina d’oro” presenti il passato, con Marco Protti, e il presente con ‘Gigi’ Bizzotto, “Oscar alla carriera” che vede presente il nostro presidente Fabrizio Selva come candidato a questo prestigioso riconoscimento e per finire i premi del Futsal come “Miglior Giocatore Futsal” e “Panchina d’oro Futsal”, oltre ai premi “Top Woman” e “Top Lady” per la Federazione sammarinese femminile di calcio. Nel corso della serata verranno assegnati anche i premi “Fischietto d’oro” per i migliori direttori di gara, il “Premio Comunicazione” destinato a chi abbia contribuito fattivamente a far conoscere il movimento calcistico sammarinese, oltre a “Bombardino d’oro” e “Gol più bello” (in collaborazione con Tele Stadio – San Marino RTV).

Ripercorriamo insieme la stagione dei nostri candidati attraverso qualche dato statistico.

Nicola Gai: perno del centrocampo nel 4-3-3 schierato da Marco Protti durante la stagione scorsa. 9 gol in campionato per il centrocampista originario di San Sepolcro. In bacheca una Supercoppa sammarinese e una Coppa Titano, oltre a 2 presenze contro il Rabotnicki nel primo turno preliminare di UEFA Europa League 2017/2018.

Mirko Palazzi: considerato da tutti il “jolly” di questo Tre Penne, giocatore duttile e capace di ricoprire tutti i ruoli del campo, dall’esterno d’attacco al terzino. 4 reti stagionali per il giocatore della nazionale sammarinese, che lascerà i colori biancazzurri per approdare in Italia tra i professionisti, nonostante il cartellino rimarrà dei biancazzurri di Città. Anche per lui una Supercoppa sammarinese e una Coppa Titano, oltre alle due presenze europee.

Andrea Moretti: una stagione da incorniciare per l’attaccante che ha militato, tra l’altro, anche nel Cesena. Ben 21 gol in questo campionato, dietro solo a Marco Martini. Lascia la formazione Tre Penne per accasarsi in Serie D nel Flaminia. Una Supercoppa e una Coppa Titano nel suo primo anno in biancazzurro, oltre alle presenze europee contro i macedoni del Rabotnicki.

Marco Protti: la storia recente del Tre Penne. Ha portato nella bacheca della società 2 Supercoppe sammarinesi, 1 Coppa Titano e 1 campionato sammarinese, oltre alla prima- e fino ad ora unica- vittoria di una squadra di San Marino in Champions League contro gli armeni dello Shirak. Lascia la panchina dopo la finale persa contro La Fiorita, ma rimane all’interno della società come dirigente.

Fabrizio Selva: ultimo, ma non meno importante. Il nostro presidente alla guida della società dal 2011 ma con il ruolo di vice- presidente dal 2008, si è sempre contraddistinto per la sua serietà dentro e fuori dal campo. Sempre presente alle partite e agli allenamenti, per non lasciare mai soli i suoi giocatori che considera come “figli”. “Il Tre Penne è come una famiglia, non va mai lasciato solo!” questo è il suo motto con il quale gli auguriamo di ricevere il meritato “Oscar alla carriera”.

Addetto stampa

Matteo Pascucci

 

Leave a Reply