Prima sconfitta in campionato, Tre Penne 1-3 La Fiorita

Tre Penne 1-3 La Fiorita

Prima sconfitta in campionato, Tre Penne 1-3 La Fiorita

3′ giornata di campionato sammarinese 2017/2018

Tre Penne 1-3 La Fiorita

Tre Penne (4-3-1-2)

Migani; Cesarini, Rossi, Fraternali, Succi; Calzolari, Patregnani, Santini (30’st Lazzarini); Simoncelli (45’pt Alex Gasperoni); Marco Martini, Paganelli

A disp.: Macaluso, Capicchioni, Merendino, Palazzi, Valli

All.: Luigi Bizzotto

La Fiorita (3-5-2)

Stimac; Colonna, Mazzola, Andrea Martini; Marco Gasperoni, Dieng, Amati, Loiodice, Rinaldi (46’st Cavalli); Mottola (26’st Gabrielli), Ricchiuti (40’st)

A disp.: Vivan, Guidi, Stefanelli, Di Maio

All.: Nicola Berardi

Arbitro: Luca Barbeno

Assistenti: Calapai- Gallo

Ammoniti: 14’pt Fraternali (TP), Cesarini 17’pt (TP), 19’pt Migani (TP), 37’pt Rossi (TP), 47’pt Rinaldi (F), 6’st Mazzola

Marcatori: 1’pt Paganelli (TP), 20’pt rig. Mottola (F), 30’st, 40’st Rinaldi (F)

STADIO “F. CRESCENTINI” (Fiorentino)- Dopo la gara di Supercoppa Sammarinese disputatasi Mercoledì, sono ancora Tre Penne e La Fiorita ad affrontarsi per uno dei ‘classici’ del campionato interno. Basta 1′ al Tre Penne per trovare la via del gol, corner battuto da Simoncelli per lo stacco di testa di Riccardo Paganelli che punisce per la terza volta la Fiorita in quattro giorni. Ritmi subito altissimi sin dai primi minuti, con le due squadre pronte a tutto pur di portare a casa punti pesanti per la classifica. Non si fa attendere la risposta della Fiorita che al 4′ centra un palo con Armando Amati. I gialloneri di Montegiardino continuano a farsi vedere nell’area di rigore avversaria e al 19′ Migani commette fallo su Ricchiuti, con Barbeno che decreta il calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Mottola che è freddo e spiazza l’estremo difensore del Tre Penne. Con il gol del pareggio della Fiorita, si risveglia anche la squadra di Bizzotto che ha l’occasione per riportarsi nuovamente in vantaggio al 20′ con il tiro di Marco Martini che viene parato da Stimac. Nella ripresa i primi a rendersi pericolosi sono sempre i biancazzurri di Città, tiro di Calzolari a rientrare di destro che viene bloccato a terra dal portiere avversario. La stanchezza di due partite importanti ravvicinate si fa sentire, complice anche qualche errore in fase difensiva e alla mezz’ora di gioco arriva il sorpasso della Fiorita: lancio con i giri giusti di Ricchiuti che mette Rinaldi davanti a Migani per il più facile dei gol. Il club di Montegiardino trova il definitivo 3-1 al 40′ ancora una volta sull’asse Ricchiuti- Rinaldi, con il giocatore della Nazionale Sammarinese che segna la doppietta personale. Dopo 3′ di recupero si chiude il ‘big match’ della terza giornata di campionato, con la prima sconfitta del Tre Penne, la quinta in tre anni, in campionato che lascia molto rammarico soprattutto per le occasioni sprecate.

POST PARTITA- Nel dopo gara è Luigi Bizzotto che si lascia andare sulla prestazione dei suoi ragazzi: “Oggi abbiamo commesso qualche errore di troppo in fase difensiva, proveremo a rivederli negli allenamenti di settimana prossima in vista della sfida contro il Pennarossa. Personalmente mi danno molto fastidio le sconfitte, ma come dice il Presidente Fabrizio Selva spero che sia “salutare” e possa aiutare i ragazzi a migliorarsi. C’è da dire che qualche decisione arbitrale ci ha lasciati perplessi, ma le decisioni sono quelle e non possono essere cambiate perciò la prossima volta cercheremo di farci trovare più preparati.”

Addetto stampa

Matteo Pascucci