Continua a vincere il Tre Penne, 4-1 contro il San Giovanni

San Giovanni 1-4 Tre Penne

Continua a vincere il Tre Penne, 4-1 contro il San Giovanni

San Giovanni- Tre Penne 1-4

San Giovanni (4-4-1-1)

Taddei; Loris Zafferani (37’pt Bugli), Acquarelli, Mussoni, Cecchetti; Zanotti, Caforio, Casadei (17’st Grilli), Bettini; Tellinai, Moroni

A disp.: Stilli, Borgelli, Esposito, Pasquali

All.: Ivo Crescentini

Tre Penne (4-3-1-2)

Migani; Battistini, Fraternali, Merendino, Succi; Gasperoni, Gai, Marigliano (25’st Calzolari); Simoncelli; Paganelli (41’st Valli), Marco Martini (36’st Santini)

A disp.: Macaluso, Cesarini, Giacomo Zafferani, Palazzi

All.: Luigi Bizzotto

Arbitro: Albani

Assistenti: Ricucci- Zaghini

Ammoniti: 6’st Moroni (SG), 26’st Gai (TP)

Espulsi: 30’st Bugli (SG)

Marcatori: 21’pt Simoncelli (TP), 3’st Acquarelli (SG), 5’st, 38’st Paganelli (TP), 35’st Gasperoni (TP)

MONTECCHIO- Continua a vincere il Tre Penne targato ‘Gigi’ Bizzotto che batte, non senza qualche pericolo, 4-1 un San Giovanni che è crollato alla mezz’ora della ripresa dopo l’espulsione di Bugli per qualche parola di troppo al direttore di gara Albani. Primo tempo dominato dai biancazzurri che vanno più volte vicino al gol del vantaggio, come al 9′ con un buon scambio tra Simoncelli e Paganelli, quest’ultimo prova a piazzare con un tiro di interno destro bloccato a terra da Taddei. E’ solo il preludio al gol che arriva al 21′: pallone a Simoncelli, che spiazza l’estremo difensore avversario con un tiro all’angolino sinistro. Ancora la formazione di Città che si porta in avanti prima del fischio dei primi 45′, da punizione parte lo spiovente di Simoncelli per la conclusione in scivolata di Succi che termina alta sopra la traversa. Si apre nel peggiore dei modi il secondo tempo del Tre Penne, dopo 3′ arriva il pari del San Giovanni da corner con la deviazione aerea di Acquarelli. Repentina la risposta dei biancazzurri che trovano il gol del vantaggio dopo 2′ dal gol degli avversari: contropiede guidato da Marco Martini che mette serve Riccardo Paganelli abile a mettere a segno il suo secondo gol in stagione. Ancora Paganelli che cerca la doppietta al 10′ quando arriva a tu per tu con Taddei e prova un pallonetto che finisce alto sopra la traversa. Nonostante al 30′ il San Giovanni rimane in 10 uomini per l’espulsione di Bugli, gli uomini di Ivo Crescentini ci credono e si buttano in avanti; al 31′ Tellinai serve Moroni che calcia di sinistro con Migani che para miracolosamente il tiro dell’attaccante rossonero. Diventano evidenti i divari tra le due formazioni mano a mano che i minuti avanzano e il Tre Penne la chiude nel giro di 3′: prima al 35′ con Alex Gasperoni che segna un gol da cineteca, vede Taddei fuori dai pali e prova la conclusione da centrocampo che si rivela essere decisiva; poi il 3-1 con una bella azione corale iniziata dall’apertura sulla sinistra di Gai per Succi che mette in mezzo un traversone sfruttato a pieno dal colpo di testa di Paganelli che firma la doppietta stagionale. Dopo 2′ di recupero termina il match tra la gioia di giocatori e tifosi biancazzurri.

IL POST PARTITA DI LUIGI BIZZOTTO- Nel dopo gara è intervenuto l’allenatore del Tre Penne Luigi Bizzotto, che commenta così la prova dei suoi: “La squadra è stata un po’ meno brillante rispetto alle scorse uscite, ma quel che contava e che tutti volevamo era il risultato, fortunatamente è arrivato nonostante una prestazione al di sotto dei nostri standard. Non credo che ci siano problemi in difesa anche se abbiamo subito quasi sempre un gol, c’è da sottolineare che Migani nel corso della partita ha effettuato dei buoni salvataggi; quello che chiedo ai ragazzi è una maggiore concretezza sotto porta.” Alla domanda su un presunto calcio di rigore non dato al San Giovanni risponde: “La visuale dalla mia panchina non è delle migliori, la mano di Succi era molto vicino al corpo quindi quello è un episodio dove il penalty può e non può essere assegnato.”

IN VETTA AL GIRONE A- Con questo risultato il Tre Penne mantiene la vetta del Girone A salendo a 13 punti, con Pennarossa e Faetano che si affronteranno questo pomeriggio per cercare di accorciare. Cade La Fiorita contro la Cosmos per 3-0 nella sfida delle 15 del sabato pomeriggio. Prossima sfida: Tre Penne vs Cosmos ore 15.00 a Montecchio.

Addetto stampa

Matteo Pascucci