Tre Penne- Tre Fiori: il post-partita di mister Bizzotto

Tre Penne- Tre Fiori: il post-partita di mister Bizzotto

“Sono soddisfatto dalla prova dei miei ragazzi, li ho visti molto concentrati e con una gran voglia di dimostrare il loro valore in campo”Luigi Bizzotto commenta così la gara disputata dai biancazzurri e prosegue- “Si sono affrontate due squadre molto forti, lo dimostra il fatto che siano in testa ai rispettivi gironi; è stata una partita molto equilibrata con occasioni da ambedue le parti. Lo 0-0 è un risultato giusto.” 

La coppia Bernacci- Badalassi, 15 gol in totale, ha impattato sul duo difensivo composto da Rossi e Fraternali che durante i 90′ hanno neutralizzato le azioni offensive dei gialloblu allenati da Matteo Cecchetti: “I centrali di difesa sono stati molto attenti nel corso della gara, solo in una occasione hanno lasciato Badalassi a tu per tu con Migani, il quale è stato formidabile a deviare in corner il tiro dell’attaccante del Tre Fiori.”– proprio sull’estremo difensore del Tre Penne, mister Bizzotto dichiara- “Se dovessi premiare un mio giocatore, sceglierei proprio lui perché ha compiuto delle grandi parate e ha salvato il risultato in due occasioni.”

In fase offensiva, al Tre Penne è mancato qualcosa per trovare la via del gol: “Sicuramente se avessimo avuto un po’ più di cattiveria in area di rigore e avessimo sfruttato meglio qualche verticalizzazione, avremmo potuto segnare un gol. Ottima prestazione dei due terzini, Cesarini e Merendino, che si sono sacrificati per tutta la partita e hanno messo degli ottimi cross in area di rigore che non sono stati sfruttati nel modo migliore.”

L’assenza di Riccardo Paganelli e Marco Martini, out entrambi a causa di problemi muscolari, si è fatta sentire anche se il tecnico dei biancazzurri di Città, è rimasto soddisfatto dalla prova di Valli e Marigliano: “Il mix di esperienza consentita da Valli e l’imprevedibilità di Marigliano mi sta convincendo e mi sta dando delle ottime alternative alla coppia titolare Paganelli- Martini. Ovviamente spero di recuperare i due attaccanti per la partita di Sabato prossimo contro il Fiorentino.”

Addetto stampa

Matteo Pascucci