Selva: "Uniti per continuare a vincere"

Selva: "Uniti per continuare a vincere"

Selva: “Uniti per continuare a vincere”

“Uniti per continuare a vincere”: ha esordito così il presidente Fabrizio Selva nel suo discorso di ieri sera presso il ristorante “Hostaria da Lino” in una cena organizzata dalla società per ritrovarsi tutti insieme.

“Il 2018 è incominciato nei migliore dei modi con una vittoria per 3-0 sul Cailungo, è arrivata poi la sconfitta contro la Folgore per 1-0 di domenica scorsa. Si tratta della seconda sconfitta in campionato e la sesta in tre anni; analizzando la partita con mister Bizzotto, siamo d’accordo sul fatto che al di là del risultato i ragazzi hanno disputato un’ottima prestazione. Siamo primi nel nostro girone e dovremo mantenere questa posizione fino alla fine della regular season.– prosegue- “Questa è una serata particolare perché sono presenti alcune figure storiche che tuttora si impegnano per la Polisportiva Tre Penne: Corrado Gualtieri, Marino Guardigli, Eraldo Maccapani, Walter Busignani e Stefano Mazza.”

Corrado Gualtieri è un ex presidente del Tre Penne nei primi anni ’90 e centravanti dei biancazzurri negli anno ’70-’80, ha voluto esprimere il suo ricordo più bello con il club di Città e fare un confronto con la squadra attuale: “Sicuramente il gruppo è uno dei ricordi più impressi nella memoria, tutti i giocatori si conoscevano sin da quando erano ragazzi e provenivano dal castello di Città quindi il rapporto affettivo che c’era tra di loro era senz’ombra di dubbio molto importante. Questo Tre Penne assomiglia molto a quello degli anni 1982/83, descritto da tanti come una squadra fortissima.”

Walter Busignani, portiere dei biancazzurri anni ’60-’70, ha partecipato ad una delle prime esperienze europee per un club sammarinese giocando il ‘Torneo di Briganzone’: “La presenza a quel torneo è forse il ricordo più bello dei miei anni al Tre Penne, per noi era come giocare la Champions League.– continua- “Partivamo sfavoriti, ma contro tutti i pronostici siamo arrivati in finale perdendo per 3-1 contro gli svizzeri del Baden-Baden.”

Da anni il Tre Penne si occupa di varie attività sportive extracalcistiche, un esempio su tutti è il biliardo impegnato su più fronti come conferma Eraldo Maccapani presidente della Federazione Sammarinese Biliardo Sportivo: “Al momento ci sono due squadre iscritte al campionato romagnolo, Tre Penne che occupa le prime posizioni della serie B girone 1, e Bar Ferrovia che disputa un campionato di mezza classifica in serie B girone 2. Inoltre, ogni due settimane qualche giocatore delle nostre squadre viene chiamato per disputare i campionati regionali e nazionali di categoria.”

Addetto stampa

Matteo Pascucci