Tris del Tre Penne, Domagnano battuto 3-0

Domagnano 0-3 Tre Penne

Tris del Tre Penne, Domagnano battuto 3-0

16′ giornata di campionato sammarinese 11/02/18

Domagnano 0-3 Tre Penne

Domagnano (4-3-3)

Muraccini; Ferrari (47’st Ranocchini), Pratelli, Valentini, Buldrini; P. Rossi (35’pt Angelo Faetanini), Locatelli, Burioni; Alessio Faetanini (39’st Righi), Jaupi, Ceccaroli

A disp.: Francioni, Angelini

All.: Massimo Campo

Tre Penne (5-3-2)

Migani; Battistini, A. Rossi, Fraternali, Merendino, Succi (27’st Simoncelli); Gasperoni, Patregnani (15’st Marigliano), Gai; Santini, Paganelli (36’st Valli)

A disp.: Macaluso, Zafferani, Chierighini

All.: Luigi Bizzotto

Arbitro: Canepa

Assistenti: Gordillo- Galia

Ammoniti: 33’st Valentini (D), 35’st Paganelli (TP), 44’st Ferrari (D), 47’st A. Rossi (TP)

Marcatori: 2’pt, 45’st Santini, 17’st aut. Valentini

DOMAGNANO- Neanche il tempo di iniziare e il Tre Penne trova il gol del vantaggio: tiro di Paganelli sbagliato sul quale si avventa Riccardo Santini che segna dopo 2′ il vantaggio. Al 20′ arriva la risposta del Domagnano, tiro di Ceccaroli al volo che viene bloccato senza problemi da Migani. Sul finire del primo tempo arriva una buona occasione per la formazione biancazzurra: Santini per Paganelli che prova un pallonetto che termina alto sopra la traversa. Nella ripresa il gol del raddoppio arriva al 17′ con un retropassaggio di Valentini che beffa Muraccini il quale svirgola il pallone e termina in rete. Continua il forcing in attacco degli uomini di Bizzotto con il neo-entrato Kevin Marigliano al 20′ che colpisce la traversa. Buona azione sull’asse Paganelli- Gai al 33′ con conclusione di piatto destro di quest’ultimo che si stampa sul palo e termina fuori. Il Domagnano sembra non essere più in partita e il Tre Penne non smette di farsi vedere in avanti: Simoncelli per Marigliano che solo davanti a Muraccini si fa ipnotizzare dal numero 1 avversario che devia in corner. Il gol del definitivo 3-0 arriva al 45′: Simoncelli per Santini che segna di sinistro con una conclusione sul secondo palo. Triplice fischio dopo 2′ di recupero e Tre Penne che festeggia la vittoria e mantiene salda la posizione di capolista nel girone A con 35 punti.

Addetto stampa

Matteo Pascucci