Single Blog Title

This is a single blog caption

Selva: “Ora massima concentrazione per i play-off.”

Si è giocata ieri sera l’ultima partita della regular season tra Cosmos e Tre Penne con i biancazzurri di Città che si sono imposti per 2-1 sulla formazione allenata da Sereno Uraldi grazie ad una doppietta di Michele Simoncelli. La squadra di Bizzotto chiude la stagione regolare al 2° posto a pari merito con La Fiorita prima in virtù degli scontri diretti.

Queste le parole del Presidente Fabrizio Selva che dipinge un quadro generale sulla stagione dei suoi ragazzi: “Questa parte di stagione è andata come da programma, l’obbiettivo minimo di inizio stagione era arrivare ai play-off di Campionato e Coppa. Nel primo ci siamo riusciti stabilendo un record di punti assoluti nel girone a 8 squadre assieme alla Fiorita, mentre nella seconda competizione ci siamo qualificati con due turni d’anticipo.”

Nelle due sfide disputate contro la Fiorita sono arrivate altrettante sconfitte: “Per quanto riguarda la partita d’andata venivamo dalla vittoria in Supercoppa per 4-0 proprio sulla Fiorita, quindi posso capire un momento di disattenzione. Ovviamente c’è più rammarico per il match di ritorno poiché la partita poteva essere gestita meglio dalla squadra, lo 0-0 sarebbe stato il risultato migliore. Alla Fiorita vanno i meriti per averci creduto fino in fondo.”

La fase finale di Campionato Sammarinese può definirsi una stagione a sé: “I play-off sono molto particolari; rispetto all’anno scorso abbiamo una rosa più lunga che ci permetterà di far ruotare tutti. Servirà la massima concentrazione per arrivare fino alla fine.- prosegue- Oltre a Folgore, La Fiorita e lo stesso Tre Penne ci saranno anche Tre Fiori e Libertas che potrebbero essere una spina nel fianco. L’unica che ha qualcosa in meno dal punto di vista qualitativo è il Domagnano, nonostante abbia disputato un ottimo campionato.”

Il presidente biancazzurro si esprime così sulla coppia Paganelli- Martini: “Dopo un inizio titubante dei due, ora stanno trovando un’ottima condizione fisica e mentale. Paganelli aveva bisogno di ambientarsi in un nuovo campionato che non si adattava proprio alla perfezione con la sua struttura fisica, Martini invece conosce da tempo il nostro campionato e quest’anno è stato rallentato dagli impegni con il Rimini in qualità di vice-allenatore. Avremo bisogno dei loro gol per realizzare degli ottimi play-off.”

Il Tre Penne scenderà in campo nel primo turno della fase finale di Campionato Sammarinese 2017/2018 il 29 Aprile alle ore 15.00 sul sintetico dello Stadio ‘Federico Crescentini’ di Fiorentino contro il Tre Fiori.

Addetto stampa

Matteo Pascucci