Single Blog Title

This is a single blog caption

Il Tre Penne viene eliminato dal Campionato, Tre Penne 2-4 Folgore d.c.r

5° turno play-off Campionato Sammarinese

Tre Penne 2-4 Folgore d.c.r

Tre Penne (4-3-3)

Migani; Cesarini (17′ pts Santini), Palazzi, Fraternali, Merendino; Gasperoni (34’st Paganelli), Patregnani, Gai; Marigliano (6′ pts Succi), Martini, Simoncelli

A disp.: Calzolari, Andrea Rossi, Valli

All.: Luigi Bizzotto

Folgore (4-3-1-2)

Bicchiarelli; Sartori, Arrigoni, Muccini (8’st Brolli), Luca Rossi; Nucci, Bezzi, Domeniconi; Bianchi (33’st Sacco), Savioli, Lago (25’st Bernardi)

A disp.: Tamagnini, Berardi, Aluigi, Venerucci

All.: Oscar Lasagni

Arbitro: Barbeno

Assistenti: Lunardon- Ercolani

4° Ufficiale: Zani

Ammoniti: 20’pt Palazzi (TP), 45′ pt Martini (TP), 25’st Savioli (F), 3′ pts Cesarini (TP), 13′ pts Arrigoni (F), 13′ sts Patregnani (TP)

Sequenza rigori: Palazzi (TP) parato, Sartori (F) gol, Gai (TP) gol, Luca Rossi (F) gol, Simoncelli (TP) gol, Brolli (F) gol, Paganelli (TP) parato, Bezzi (F) gol

MONTECCHIO- Tre Penne e Folgore si giocano un’importante fetta di stagione: chi vince prosegue il cammino nei play-off di campionato raggiungendo le semifinali e l’accesso ai preliminari di UEFA Europa League, chi perde viene eliminato dalla competizione. Parte bene il Tre Penne che al 16’ ha l’occasione per portarsi in vantaggio con Marco Martini che davanti a Bicchiarelli cicca il pallone e spreca tutto. Ancora gli uomini di Bizzotto al 18’: traversone da corner di Gai, stacco di testa di Martini che si stampa sul palo. L’ultima azione del primo tempo si registra al 44’ con la discesa di Cesarini che mette in mezzo per Gai, il suo tiro viene deviato miracolosamente da Bicchiarelli in corner. Dagli sviluppi del calcio d’angolo arriva il gol del Tre Penne che viene però annullato per tocco di mano di Martini. La ripresa si accende dopo 11’ con il tiro-cross di Cesarini che termina di poco alto sopra la traversa. Risponde immediatamente la Folgore: Savioli per Lago, intervento decisivo di Cesarini a mandare in angolo. Al 34’ ancora la formazione di Falciano in avanti: Bernardi per Nucci che spedisce di poco a lato. Dopo i 90’ terminati sul risultato di 0-0 si va ai supplementari, dove l’azione più importante si registra soprattutto nella ripresa: al 116’ Stefano Sacco si coordina e calcia di destro, palla di poco alta. Sono necessari i calci di rigore per decretare la vincente tra le due formazioni: Palazzi sbaglia subito, Sartori porta in vantaggio la Folgore, Gai e Simoncelli segnano per il Tre Penne, mentre per la Folgore insaccano Luca Rossi e Brolli, decisivo l’errore di Riccardo Paganelli che si fa parare il tiro e la realizzazione di Bezzi per regalare alla Folgore l’accesso alla semifinale di campionato sammarinese e l’accesso ai prossimi preliminari di UEFA Europa League. Finisce 4-2 per la Folgore che affronterà il Tre Fiori per decretare la seconda finalista dopo La Fiorita.

Addetto stampa

Matteo Pascucci