Single Blog Title

This is a single blog caption

Futsal: si chiude un anno da ricordare!

Per il Tre Penne del calcio a 5 si è chiusa ieri sera l’annata solare 2018 ed è terminata con la vittoria sulla Juvenes/Dogana per 4-2 (doppietta di Mauro Dominici e reti di Andrea Gabrieli, su rigore, e Lorenzo Boschi).

365 giorni da ricordare: cercheremo di ripercorrere insieme tutte le tappe più importanti di questa stagione

1 Giugno 2018– Il Tre Penne Futsal batte la Juvenes/Dogana per 2-1 con le reti di Lorenzo Vita e Nicola Chiaruzzi, potendo così accedere alla finale dove affronterà il Murata.

7 Giugno 2018È STORIA!! Primo trofeo per il Tre Penne che esce vittorioso dalla sfida contro il Murata per 4-1. Mettono la firma sulla gara Nicola Chiaruzzi e Fabio Belloni con due gol ciascuno.

24 Settembre 2018SUPERCOPPA IN BACHECA!! In finale di supercoppa sammarinese il Tre Penne batte il Murata per 4-1  grazie alla tripletta messa a segno da Lorenzo Boschi e alla rete di Sergio Carlucci.

Queste le parole del tecnico Gabriele Cellarosi, che traccia un bilancio dell’anno sportivo del club di Città: “Sono stati mesi bellissimi, sono arrivati tanti successi importanti che hanno comportato al miglioramento della squadra.”

In estate sono state tante le partenze, ma sono arrivati nuovi ed importanti innesti: “Nel periodo di pausa abbiamo rinnovati quasi completamente la rosa a disposizione. Sono andati via giocatori importanti, ma non solo: abbiamo perso anche dei dirigenti che ci aiutavano nell’organizzazione come Gian Luca Cecchetti, che speriamo possa tornare al più presto da noi.- prosegue- I nuovi arrivati hanno avuto bisogno di tempo per ambientarsi ed adattarsi ad uno sport completamente diverso poiché molti provengono dal calcio a 11, ora il gruppo è compatto e formato da giocatori seri e sempre disponibili a lavorare.”

Nella stagione 2018/2019, per ora, il Tre Penne può vantare 7 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte in un totale di 11 uscite e un ottimo terzo posto nel Girone A: “Quest’anno siamo capitati in un girone molto tosto, dove tutti possono giocarsi l’accesso ai play-off. Non nascondo che abbiamo avuto dei momenti di difficoltà, ma dopo un confronto tra staff e giocatori abbiamo deciso di impegnarci ulteriormente e lavorare sodo per i nostri obiettivi. Da parte di tutti noto una grande voglia di far bene.”

Anche il presidente Fabrizio Selva ha voluto esprime i suoi complimenti alla squadra per gli ottimi risultati ottenuti: “Siamo andati vicinissimi ad un ‘triplete’ storico, perdendo solo la finale di Campionato. Abbiamo comunque vinto due trofei e sono estremamente soddisfatto. A Gennaio cercheremo di rafforzare un organico che, per il momento, ha tenuto testa a tutte le squadre della competizione. Ai giocatori chiedo un’ulteriore sforzo nel collaborare tutti insieme: con spirito di sacrificio e umiltà possiamo fare grandi cose.”

Addetto stampa

Matteo Pascucci