Single Blog Title

This is a single blog caption

La vigilia di Tre Penne vs Suduva vissuta dalle parole di Ceci e Ceccaroli

La vigilia di Tre Penne-Suduva valevole per il terzo turno di qualificazione alla UEFA Europa League è affidato alle dichiarazioni del tecnico Stefano Ceci e Luca Ceccaroli, che sono intervenuti durante la conferenza stampa pre-partita.

Stefano Ceci debutta commentando la situazione attuale della squadra: “Arriviamo a questa partita con qualche piccolo acciacco e in una discreta situazione, dopo l’impegno in Champions League ora ci troviamo di fronte ad una nuova campagna europea e devo dire che tutti stiamo facendo del nostro meglio per trovarci pronti.”

Il tecnico prosegue elencando le diverse assenze: “A causa di problemi lavorativi e non solo abbiamo alcuni problemi, ma non solo perché ci saranno delle defezioni dovute ad infortuni come Angelini che non riuscirà ad essere presente, anche Nanni ha riscontrato un problema e contiamo di averlo a disposizione per la partita di ritorno.”

Su come ci si possa preparare a questo tipo di partite nonostante le assenze, Ceci afferma: “Dovremo scendere in campo senza paura, ma a differenza della partita contro il Santa Coloma dobbiamo perfezionare la fase difensiva. Affrontiamo avversari ben più quotati di noi e che annoverano in rosa giocatori molto preparati.”

Dalla europa con il biancazzurro del Tre Penne al possibile biancazzurro con la Nazionale per Luca Ceccaroli, il quale il prossimo 25 Luglio è stato convocato dal ct Varrella per uno stage: “Sono felice per questo obiettivo, significa che ho disputato una buona stagione. Bisogna però ricordare che siamo in tanti, quindi dovrò essere bravi a giocarmi le mie carte per una seconda scrematura.”

L’esterno sammarinese racconta quelle che sono le sue emozioni in vista di questa sfida: “Penso che sia sempre bello giocarsi queste partite internazionali per una piccola realtà come la nostra. Abbiamo fatto di tutto durante la scorsa stagione per essere qui e ora che ci siamo dobbiamo dare il massimo per fare una bella figura. Sono occasioni che non capitano tutti i giorni.”

Ufficio stampa SP Tre Penne

Matteo Pascucci