shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0.00
View Cart Check Out

Single Blog Title

This is a single blog caption

Parma e Gabellini decidono l’andata dei quarti di Coppa Titano

Andata quarti di finale Coppa Titano 2021/2022

Domagnano 2-0 Tre Penne

Domagnano (4-4-1-1)

Colonna; Parma, Olivieri, Mazzavillani, Rossi (1’st Faetanini); Mattia Ceccaroli, Bacchiocchi (22’st Semproli), Morena, Bara (26’pt Gabelini); Gaiani; Fancellu (46’st Doria)

A disposizione: Leardini, Nanni, Brighi

Allenatore: Massimo Mancini

Tre Penne (4-3-1-2)

Zambetti; Vandi, Genestreti, Lombardi, Cauterucci; Battistini, Matteo Semprini, Zonzini (21’st Cibelli); Gai; Chiurato, Badalassi

A disposizione: Lanzoni, Cesarini, Casadei, Zafferani, Grillo, Luca Ceccaroli

Allenatore: Stefano Ceci

Arbitro: Avoni

Assistenti: Guidi- Mineo

4° Ufficiale: Boriello

Ammoniti: 37’pt Zonzini (TP), 33’st Semproli (D)

Marcatori: 2’st Parma, 36’st Gabellini

MONTECCHIO- Andata dei quarti di finale amara per il Tre Penne, che esce sconfitto dal sintetico di Montecchio per 2-0 da un Domagnano combattivo e ben organizzato. Le due squadre si studiano per circa mezz’ora nella prima frazione di gioco, al 33′ si accede una sfida tra Cauterucci e Mattia Ceccaroli con il tiro-cross del giocatore del Domagnano che si stampa sulla traversa e finisce fuori.

Un minuto più tardi arriva anche la prima azione del Tre Penne, Gai vede in verticale Badalassi che calcia di prima, Colonna respinge in corner. La risposta del Domagnano è nell’asse Rossi- Fancellu, l’ex San Giovanni prova un mezzo pallonetto che non si abbassa a sufficienza per entrare in porta. Prima della fine della prima frazione di gioco prova a sbloccarla il Tre Penne con il suo capitano, Nicola Gai, che tenta il tiro dal limite ma trova ancora una volta sulla sua strada Colonna che si distende e blocca la conclusione.

Nella ripresa il match si sblocca dopo 2′: corner di Fancellu e Michael Parma anticipa tutti con un tocco sotto misura che spiazza Zambetti. Sotto nel punteggio, i ragazzi di Stefano Ceci iniziano a spingere con insistenza per trovare il pari. Imre Badalassi si mette in proprio e ci prova con una conclusione dalla distanza sul palo più lontano che si spegne di poco a lato. Al 36′ però arriva il gol del raddoppio del Domagnano, una vera e propria doccia gelata per il Tre Penne. Assist al bacio di Fancellu per Gabellini che colpisce di testa e batte Zambetti, che prova ad arrivare sul pallone senza successo.

Le ultime due, grandi occasioni, per il Tre Penne per trovare il gol che avrebbe riaperto la sfida arrivato tra il 38′ e il 42′. Il neo entrato Cibelli mette in mezzo per Badalassi che va più in alto di tutti e la mette all’incrocio, Colonna con un vero e proprio colpo di reni gli nega la gioia del gol. La seconda occasione arriva da corner, sulla mischia si fa vedere Vandi che da due passi prova la sforbiciata, conclusione che finisce a lato di pochissimo.

Per decidere chi approderà in semifinale di Coppa Titano sarà decisiva la sfida di ritorno fissata per mercoledì 8 dicembre.

Foto ©FSGC

Ufficio stampa SP Tre Penne

Matteo Pascucci

Leave a Reply