Post partita

Pennarossa vs Tre Penne 1-7

Post partita Pennarossa vs Tre Penne 1-7

Il Tre Penne ritrova il successo e lo fa alla grande battendo per 7-1 un Pennarossa decimato dalle tante assenze. Le reti biancoazzurre portano la firma di Andrea Moretti (tripletta) che raggiunge  così le 13 marcature stagionali, Andrea Rossi, Dario Merendino, Michele Simoncelli e Nicola Gai. Per il Pennarossa gol segnato da Amir Aissaoui.

Al termine del match sono intervenuti il tecnico Marco Protti e Dario Merendino. L’allenatore della formazione biancoazzurra alla domanda se sia stato soddisfatto o meno della prestazione dei suoi ha dichiarato: “La partita è andata come ci aspettavamo e come volevamo sin dalle prime battute, abbiamo affrontato un Pennarossa condizionato dalle tante assenze e che è focalizzato maggiormente sul decisivo impegno di Coppa Titano di Mercoledì- prosegue ancora- sapevamo che per mantenere il passo di Libertas e Folgore, che hanno ottenuto i tre punti, dovevamo vincere e così è stato. Vogliamo essere competitivi in ambedue le competizioni e perciò bisogna giocare partita dopo partita come sappiamo fare e cercare di essere nella migliore condizione fisica possibile nei momenti decisivi.”

Dario Merendino si esprime così sul gol realizzato: “Molto contento della prima rete stagionale, ma soprattutto perché erano due anni che non segnavo e perché così ho potuto dare un grosso contributo ai miei compagni e al mister per portare a casa i tre punti. Sono riuscito a mantenere un pallone che sembrava perso in gioco, ho saltato il difensore e una volta entrato in area ho concluso a rete.”

L’unica nota negativa del match è l’infortunio capitato allo stesso Merendino alla mezz’ora di gioco del primo tempo, costretto ad uscire per fare spazio a Pietro Calzolari; il terzino sinistro biancoazzurro afferma sulle sue condizioni: “Non sono particolarmente preoccupato, dovrebbe essere solamente una piccola contrattura, ma valuterò meglio le mie condizioni nel corso della settimana con lo staff medico”

Vittoria importantissima dei nostri ragazzi che così facendo si portano a quota 33 punti nel girone B e lanciano un segnale molto importante alle dirette concorrenti.

Addetto stampa

Matteo Pascucci