Storia

LA STORIA DEL TRE PENNE

RICORDI DI MARINO VERONESI

Per mancanza di probanti documenti, non è possibile ricostruire alla perfezione la storia della Polisportiva Tre Penne. Da contatti intercorsi con amici sportivi, posso dare con certezza l’anno della sua fondazione, 1956, ma non riesco a quantificare il numero ed i nomi dei fondatori che ritengo fossero diversi. Per non rischiare di far torto a qualcuno, dimenticando di segnalarlo, cito solo due nomi: quello del caro amico defunto Giorgio Micheloni e quello di Giorgio Pancotti, il vero centro propulsore di ogni attività sportiva del Castello di San Marino.
E di quest’ultimo voglio ricordare due affermazioni che la Tre Penne porta ancora ed orgogliosamente nei suoi ricordi; la prima è la partecipazione ad un campionato di calcio organizzato dalla Federazione Italiana. Correva l’anno 1959 e Pancotti, con altre persone, si diede tanto da fare presso il Comitato Regionale di Bologna della F.I.G.C. ed ottenne il sospirato riconoscimento. Si formò allora la Società Libertas-Tre Penne e da quel momento (son trascorsi 36 anni !) formazioni calcistiche di San Marino possono disputare quel campionato in virtù di una clausola appositamente inserita nei regolamenti della F.I.G.C.
Il secondo successo è venuto dal Torneo fra Dilettanti dei piccoli Stati, svoltosi nel 1966 a Breganzona nel Canton Ticino della Svizzera. La Tre Penne, con una stupenda sequenza, infilò una dopo l’altra le varie rappresentative e si ritrovò in finale contro l’Austria. Ne uscì sconfitta ma ebbe tutti gli onori e soprattutto l’ammirazione dei contendenti e l’entusiasmo dei Cittadini che, telefonicamente ed attraverso qualche quotidiano, avevano seguito l’impresa dei loro beniamini.
Quanto sono lontani quegli anni ma l’entusiasmo e la voglia di fare restano ancora; la prova lampante sono questi ragazzi che, con la nostra e tutta una serie di iniziative, danno vita ad un sano e divertente agonismo sportivo.
Gli sportivi di Città vi ringraziano e vi devono molto per aver ricordato gli anni più difficili ma anche tanto intensi della Tre Penne; il culto della memoria rimanga sempre ad alti livelli e sia di sprone ai giovani dell’odierna generazione.
MARINO VERONESI  (ANNO 1995)

 

FinaleCam_12-13_09

ATTIVITA’ DELLA POLISPORIVA

La Polisportiva Tre Penne rappresenta nelle competizioni svolte all’interno della Repubblica il Castello di San Marino Città.
Le discipline sportive che la società sostiene sono cinque: il calcio, il futsal, il basket, la pallavolo ed il biliardo.
Partecipiamo infatti ai campionati sammarinesi di queste cinque discipline, coinvolgendo un significativo numero di atleti e di appassionati che seguono le vicende della nostre varie rappresentative.

L’attività calcistica ė la principale, dalla data della fondazione nel lontano 1956, ha sempre iscritto una propria rappresentativa alle competizioni Sammarinesi per squadre dilettanti. Attualmente la disciplina calcistica svolge anche attività di settore giovanile che disputa il campionato sammarinese con la compartecipazione di altre tre società che comprende diverse squadre nelle diverse fasce di età (Under 8, Under 10 e Under 12).
Il Campionato Sammarinese e la Coppa Titano dilettanti Prima Squadra, a cui la nostra rappresentativa partecipa, offre alle società vincitrici e alla seconda classificata in campionato, la possibilità di partecipare ai preliminari dei più importanti tornei Europei per club organizzati dalla UEFA. L’attività calcistica sammarinese coinvolge un buon numero di iscritti, di addetti ai lavori e di appassionati, che ogni fine settimana seguono con interesse i risultati delle loro squadre del cuore. I mezzi di informazione seguono costantemente con rubriche televisive, articoli su carta stampata e forum su social network le vicende calcistiche nostrane.

La squadra di futsal o come tutti meglio conoscono di calcetto, si è iscritta nuovamente ai campionati nazionali nel 2014, forti dell’entusiasmo di ex-calciatori che legati ancora alla voglia di rivivere le gesta degli anni passati hanno deciso di rimettersi in gioco in uno sport che tanto assomiglia al gioco del calcio, ma che in realtà è molto differente.

Le attività cestistiche e pallavolistiche sono tornate ad essere realtà negli ultimi anni, grazie all’impegno di appassionati che dedicano tempo e forze per organizzare tornei che ogni anno trovano sempre più consensi tra il pubblico ed appassionati.

Altra attività che la nostra società sostiene è il biliardo, uno sport che al contrario di quello si possa pensare è molto diffuso sia dentro che fuori la Repubblica.

La nostra Polisportiva oltre agli atleti tesserati per ogni disciplina conte tantissimi tifosi ed appassionati che ogni anno sostengono ed aiutano la nostra società.

 

ALTRE ATTIVITA’ DELLA POLISPORTIVA

La nostra Polisportiva ha in questi ultimi anni promosso una serie di attività di carattere sociale e promozionale per incentivare la partecipazione degli abitanti del Castello di Città alle attività della nostra Società.
Abbiamo, dopo alcuni anni di abbandono, ripristinato la tradizionale festa della Società che tradizionalmente si svolgere in Piazzale Lo Stradone nel mese di luglio.

Città è in movimento… muoviti anche tu con lei!