Tre fiamme per battere la Juvenes/Dogana, Tre Penne 3-0 Juvenes/Dogana

Tre Penne 3-0 Juvenes/Dogana

Tre fiamme per battere la Juvenes/Dogana, Tre Penne 3-0 Juvenes/Dogana

17’giornata campionato sammarinese 17/02/18

Tre Penne- Juvenes/Dogana 3-0

Tre Penne (4-3-1-2)

Migani; Battistini, Rossi, Fraternali, Merendino;  Alex Gasperoni (20’st Calzolari), Patregnani (29’st Succi), Gai; Santini (25’st Marigliano); Paganelli, Martini

A disp.: Macaluso, Giacomo Zafferani, Valli

All.: Luigi Bizzotto

Juvenes/Dogana (4-4-2)

Gobbi; Enrico Mantovani (35’st Casadei), Della Valle, Merlini, Cavalli; Quaranta (35’st Cevoli), Lorenzo Gasperoni, Semprini (25’st Liverani), Mirko Mantovani; Marziani, Sorrentino

A disp.: Raschi, Villa, Canini, Nicola Zafferani

All.: Christian Brigliadori

Arbitro: Barbeno

Assistenti: Lunardon- Bernardini

Ammoniti:  8’st Rossi (TP), 11’st Cavalli (JD)

Espulsi: 37’pt Christian Brigliadori (Allenatore Juvenes/Dogana) per proteste, 38’st Rossi per doppia ammonizione, 44’st Gabriele Cardini (Vice-allenatore Tre Penne) per proteste

Marcatori: 32’pt aut. Merlini, 33’st Paganelli, 37’st Martini

STADIO ‘F. CRESCENTINI’ (Fiorentino)- Sul sintetico di Fiorentino il Tre Penne batte la Juvenes/Dogana 3-0. Incomincia bene il vincitore della scorsa Coppa Titano che si rende pericoloso al 10’ con Santini, servito da Martini, che lascia partire un tiro deviato in corner da Gobbi. 10’ più tardi ancora i biancazzurri di Città si fanno avanti con un tiro dalla distanza di Martini che viene respinto dall’estremo difensore avversario. Si fa vedere anche la Juvenes con il tiro di Mirko Mantovani dalla distanza respinta coi pugni in angolo da Migani. Il gol del vantaggio del Tre Penne arriva al 32’ della prima frazione di gioco con un lancio lungo di Gai per Martini anticipato da Merlini che mette il pallone nella porta sbagliata. Il club allenato da ‘Gigi’ Bizzotto va vicino al gol del raddoppio al 37′, azione fotocopia a quella che ha portato alla rete del vantaggio conclusa con il tiro di Martini che termina di poco alto sopra la traversa. Nella ripresa Merendino lascia partire al 22′ un tiro dai 25 metri di sinistro che finisce di poco a lato dalla porta difesa da Gobbi. Dopo numerosi tentativi arriva il raddoppio del Tre Penne: Marigliano serve Paganelli che deve solo appoggiare in rete per segnare la settima rete in Campionato. 3-0 che arriva al 37′ con un altro assist del neoentrato Kevin Marigliano che serve Marco Martini bravo a battere Gobbi. La formazione di Città rimane in 10 uomini al 38′ con Rossi espulso per doppia ammonizione. L’ultimo squillo del match capita sui piedi di Mirko Mantovani che calcia dalla distanza, la sua conclusione si stampa sul palo. Triplice fischio dopo 3′ di recupero ed altri 3 punti per consolidare il primato nel girone A con 38 punti.

Addetto stampa

Matteo Pascucci